Soluzioni udito, apparecchi acustici Siena e Montevarchi, Audiomedical, test udito gratuiti

Proteggi il tuo udito - Audiomedical

Oggi, quasi una persona su due oltre i 50 anni, ha difficoltà a capire cosa viene detto in un ambiente rumoroso, i giovani, a causa della maggiore esposizione a musica ad alto volume ed ambienti rumorosi, rischiano di compromettere l’efficienza dell’apparato uditivo. Noi di Audiomedical vogliamo darvi alcuni consigli per prevenire questi problemi.
Quando succede di non sentire qualcuno che parla, anche se è a un passo da lei
Quando le orecchie fanno male dopo essere stato in un ambiente rumoroso.
Sente fischi o ronzii nelle orecchie durante o immediatamente dopo l’esposizione al rumore.
Dopo l’esposizione al rumore riesce a sentire le persone che parlano ma non capisce cosa dicono.
Spesso l’ambiente dove si lavora è la causa primaria della perdita uditiva. Si dovrebbe, in questi casi, ridurre i rischi utilizzando degli otoprotettori.
Trascurare questi piccoli consigli vorrebbe dire mettere a serio rischio l’incolumità del suo udito. L’orecchio interno infatti contiene un’infinità di sottili cellule sensoriali e fibre nervose che captano le vibrazioni sonore e le trasformano in impulsi elettrici che il cervello elabora. Vibrazioni troppo forti possono danneggiare in maniera irreversibile queste cellule e questi nervi.
Il modo più semplice per iniziare a proteggere le nostre orecchie è quello di limitare il tempo di esposizione, ma ci sono anche altri modi:
Stia più lontano possibile dalla fonte
Quando i rumori diventano troppo forti si allontani
A casa abbassi il volume di TV, radio, stereo e altri simili
Riduca il numero di dispositivi rumorosi utilizzati contemporaneamente
Acquisti prodotti più silenziosi possibile
Quando possibile, usi gli otoprotettori
Quando si trova esposto a rumori forti e improvvisi, si copra le orecchie con le mani, o le tappi con le dita
Se è stato esposto troppo al rumore ed è preoccupato per il suo udito, dovrebbe rivolgersi ad uno specialista. Nel giro di poco tempo saremo in grado di farle un test gratuito e indolore che rivelerà se c’è effettivamente qualcosa di cui preoccuparsi. Inoltre se lavora in ambienti rumorosi è bene controllare l’udito una volta all’anno.

Conoscere l’udito
Proteggi il tuo udito
L’ipoacusia
Consigli per iniziare
Scopriamo gli apparecchi acustici
Il Servizio Sanitario Nazionale

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppEmailLinkedIn

Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di altri siti per migliorare l'esperienza nel nostro sito. Se accedi a un qualunque elemento all'interno della pagina acconsenti all'uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi