altri consigli

Altri utili consigli sugli apparecchi acusti

Pubblicato il 20 luglio 2016

Suggerimenti per parenti, amici e colleghi

Ci sono diverse semplici cose che si possono fare per semplificare la vita ad un nuovo utente di apparecchi acustici. Per esempio, avvicinarsi alla persona quando si è impegnati in conversazione, ed assicurarsi che il proprio volto risulti ben visibile. Le espressioni facciali e il movimento labiale potranno essere di grande aiuto. Ma attenzione: è impossibile far leggere il labiale fumando o masticando mentre si parla.
Evitare di appoggiare il mento o la guancia sulla mano e cercare di parlare più lentamente.
Se la persona con cui si sta parlando ha difficoltà a capire, si può cercare di riformulare la frase piuttosto che ripeterla nuovamente.
Conversare in una stanza in cui vi è l’effetto eco è difficile quanto parlare davanti ad una porta o finestra aperta su un esterno rumoroso. Cercare di scegliere luoghi tranquilli dove poter parlare.

Alcuni consigli pratici

I suoi apparecchi acustici devono far fronte ad ogni sorta di variabili, dall’umidità al caldo, al cerume e ai prodotti per capelli. Qui riportiamo alcuni utili consigli per mantenerli in buono stato.
Per prolungare l’autonomia della batteria, lasci lo sportellino batteria aperto quando non utilizza i suoi apparecchi. Mantenga sempre i suoi apparecchi puliti e asciutti.
Prenda l’abitudine di pulire i suoi apparecchi tutti i giorni.
Non utilizzi mai prodotti per la pulizia della casa, olio acqua, ma utilizzi un panno pulito ed uno spazzolino.
Ogni giorno controlli l’uscita del suono e, se necessario, rimuova il cerume. Si assicuri sempre di aver tolto i suoi apparecchi acustici prima di fare il bagno, la doccia o applicare della lacca per capelli o altri prodotti cosmetici.
Ricordi di far controllare periodicamente i suoi apparecchi acustici
Il suo Audioprotesista di fiducia sarà lieto di farlo per lei, man mano che acquisisce esperienza, lei riuscirà ad adattare sempre meglio i suoi apparecchi alle sue orecchie e al suo stile di vita. Riferisca la sua esperienza al suo Audioprotesista di fiducia, incluso tutto ciò che le è sembrato strano o non gradito. Durante questi incontri le sarà di grande aiuto farsi accompagnare da un familiare o un amico.
Annoti le sue esperienze. Usi – le seguenti domande come aiuto:
1. Quali suoni nuovi ha sentito da quando ha iniziato ad usare i suoi nuovi apparecchi acustici?
. Cos’ha fatto per abituarsi a questi nuovi suoni?
3. Come si trova a conversare in una stanza tranquilla?
4. Come si trova a conversare in ambienti rumorosi, come al ristorante o alla stazione?
S. Da quando ha iniziato ad usare i suoi nuovi apparecchi acustici, ha intrapreso nuove attività o ne ha riprese alcune precedentemente abbandonate?
6. Quali situazioni di ascolto apprezzerebbe che fossero ulteriormente migliorate?
Basta solo un p0′ di pratica e un po’ di tempo per ottenere benefici dai suoi nuovi apparecchi acustici. Gusti appieno il mondo di suoni ritrovati!

Tags: apparecchi acustici, consigli pratici